Centro Terapia del Dolore

Descrizione:

Il Centro di Terapia del Dolore del Presidio Pini, parte della rete RED, Rete Terapia del Dolore di Regione Lombardia si occupa del trattamento di patologie acute e croniche a carico dell’apparato muscoloscheletrico, in relazione alla specificità ortopedica dei pazienti trattati. Si rivolge a pazienti dal territorio metropolitano, regionale e nazionale curati e spesso ospedalizzati e garantisce un percorso di continuità assistenziale anche dopo la dimissione.

La stretta collaborazione con le unità operative chirurgiche, con la reumatologia, con la radiodiagnostica e radioterapia e con gli specialisti neurologi e fisiatri consente un approccio multidisciplinare alle patologie.

In ambulatorio si alternano 8 medici specializzati, coordinati dal Dott. Paolo Angelo Grossi. A questo si aggiungono cinque sedute operatorie mensili dove i pazienti che non hanno risposto ai trattamenti più conservativi, alla terapia medica e alle procedure di primo livello (infiltrazioni anestetiche e peridurali), avranno la possibilità di essere sottoposti a piccoli interventi in Day Hospital allo scopo di attenuare il loro dolore e di migliorare la qualità di vita.

Patologie trattate

In particolare, lequipe del Centro di Terapia del Dolore del Presidio Pini si occupa di:

  • lombalgia
  • sciatalgia
  • cervicalgia
  • dolore da Herpes Zoster
  • dolore cronico di esiti di protesi
  • gestione del dolore per arto fantasma
  • dolore neuropatico
  • fibromialgia

Modalità terapeutiche

Gli schemi terapeutici per curare il dolore prevedono l’utilizzo di diversi trattamenti a livello ambulatoriale. In particolare vengono offerti trattamenti antalgici farmacologici e terapie invasive minori di primo livello.

La fase chirurgica mininvasiva prevede, in regime di ricovero ordinario, l’esecuzione di:

  • Impianti di stimolazione midollare e dei nervi periferici
  • Lisi delle aderenze epidurali in epiduroscopia
  • Impianto di protesi morbida discogel, nucleoplastiche/trattamenti discali
  • Simpaticectomie chimiche
  • Ablazione con radiofrequenza
  • Blocchi antalgici ecoguidati
  • Applicazione qutenza

Altre indicazioni

Per rivolgersi all’ambulatorio è necessario essere in possesso di un'impegnativa con l'indicazone “visita anestesiologica per terapia del dolore”.

Sede

Il Centro Terapia del Dolore ha sede al Presidio Pini, in via Gaetano Pini, 9 

Centro Terapia del Dolore

Il Centro di Terapia del Dolore del Presidio Pini, parte della rete RED, Rete Terapia del Dolore di Regione Lombardia si occupa del trattamento di patologie acute e croniche a carico dell’apparato muscoloscheletrico, in relazione alla specificità ortopedica dei pazienti trattati. Si rivolge a pazienti dal territorio metropolitano, regionale e nazionale curati e spesso ospedalizzati e garantisce un percorso di continuità assistenziale anche dopo la dimissione.

La stretta collaborazione con le unità operative chirurgiche, con la reumatologia, con la radiodiagnostica e radioterapia e con gli specialisti neurologi e fisiatri consente un approccio multidisciplinare alle patologie.

In ambulatorio si alternano 8 medici specializzati, coordinati dal Dott. Paolo Angelo Grossi. A questo si aggiungono cinque sedute operatorie mensili dove i pazienti che non hanno risposto ai trattamenti più conservativi, alla terapia medica e alle procedure di primo livello (infiltrazioni anestetiche e peridurali), avranno la possibilità di essere sottoposti a piccoli interventi in Day Hospital allo scopo di attenuare il loro dolore e di migliorare la qualità di vita.

Patologie trattate

In particolare, lequipe del Centro di Terapia del Dolore del Presidio Pini si occupa di:

  • lombalgia
  • sciatalgia
  • cervicalgia
  • dolore da Herpes Zoster
  • dolore cronico di esiti di protesi
  • gestione del dolore per arto fantasma
  • dolore neuropatico
  • fibromialgia

Modalità terapeutiche

Gli schemi terapeutici per curare il dolore prevedono l’utilizzo di diversi trattamenti a livello ambulatoriale. In particolare vengono offerti trattamenti antalgici farmacologici e terapie invasive minori di primo livello.

La fase chirurgica mininvasiva prevede, in regime di ricovero ordinario, l’esecuzione di:

  • Impianti di stimolazione midollare e dei nervi periferici
  • Lisi delle aderenze epidurali in epiduroscopia
  • Impianto di protesi morbida discogel, nucleoplastiche/trattamenti discali
  • Simpaticectomie chimiche
  • Ablazione con radiofrequenza
  • Blocchi antalgici ecoguidati
  • Applicazione qutenza

Altre indicazioni

Per rivolgersi all’ambulatorio è necessario essere in possesso di un'impegnativa con l'indicazone “visita anestesiologica per terapia del dolore”.

Sede

Il Centro Terapia del Dolore ha sede al Presidio Pini, in via Gaetano Pini, 9