VISITATORI E ACCOMPAGNATORI: REGOLAMENTAZIONE DEGLI ACCESSI ALL’ASST PINI-CTO IN VIGORE DAL 20 DICEMBRE 2021

Alla luce dell’attuale andamento epidemico e dell’elevata velocità di trasmissione del virus SARS COV-2 specialmente come variante cosiddetta Omicron, è temporaneamente interdetto l’accesso ai visitatori e/o accompagnatori anche se in possesso del Green Pass.

Possono accedere ai reparti o in pronto soccorso esclusivamente gli accompagnatori/visitatori con Green Pass o con tampone negativo delle seguenti categorie di pazienti:

  • Pazienti affetti da gravi disabilità (Legge 104)
  • Minorenni
  • Donne in gravidanza o in postpartum
  • Pazienti in fin di vita
  • Grandi anziani
  • Pazienti impossibilitati a dialogare con gli operatori sanitari (barriere linguistiche)

In caso di elevata criticità (per esempio in presenza di un focolaio epidemico), al fine di tutelare la comunità ospedaliera, l’ASST Gaetano Pini-CTO si riserva di interdire l’accesso a qualsiasi visitatore/accompagnatore anche nei casi suddetti.

Regole generali

Restano valide tutte le indicazioni generali relativamente agli obblighi vigenti:

  • indossare sempre la mascherina chirurgica o FFP2 (senza valvola), anche negli spazi all’aperto;
  • igienizzare frequentemente le mani;
  • mantenere il distanziamento dalle altre persone di almeno 1 metro;
  • sottoporsi ai varchi di accesso alla misurazione della temperatura che deve essere al di sotto dei 37.5°;
  • non essere in quarantena/isolamento fiduciario, contatto di caso.