Anestesia e Rianimazione - Pini

Descrizione:

Descrizione

L’unità operativa si occupa della gestione anestesiologica dei pazienti afferenti ai due blocchi operatori, per un totale di 12 sale operatorie, e un numero complessivo di 70 sedute operatorie settimanali. È presente un gruppo di anestesisti dedicato al trattamento pediatrico che permette all'ASST Gaetano Pini-CTO di essere referente sull'area milanese del trattamento di fratture in età pediatrica. 

È prevista una attività di prericovero, articolata come struttura semplice, che sviluppa un volume di visite annuali di oltre 4000 pazienti. Inoltre l'attività nelle 24 ore giornaliere, continuata per tutto il corso dell’anno, prevede il trattamento post-operatorio dei pazienti critici, del controllo del dolore e dei trasferimenti verso altri centri esterni. 

L’attività ambulatoriale di terapia del dolore prevede l’accesso di pazienti inviati dal territorio, con indicazione per visita specialistica e trattamenti di patologie, in genere muscoloscheletriche, con sintomatologia dolorosa cronica.

L'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione fa parte di RED, la rete dei centri di Terapia del dolore, che riunisce tutte le strutture di Milano che si occupano di sindromi dolorose.

Patologie trattate

L’attività anestesiologica coinvolge i pazienti da sottoporre a trattamenti correttivi o riparativi per le patologie ortopediche e traumatologiche, provenienti dal territorio regionale e nazionale.

L’attività di terapia del dolore viene praticata per le patologie dolorose della colonna e degli arti, esiti di interventi con cicatrici dolorose, dolore da herpes zooster, dolori non trattabili chirurgicamente o resistenti a farmaci, di origine reumatica o metabolica, effetti post-traumatici, radicolopatie.

Attività Clinica

L’attività clinica dell’Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione dell'ASST Gaetano Pini-CTO consiste in un trattamento continuativo dei pazienti ricoverati: valutazione, sorveglianza e trattamento anestesiologico e rianimatorio. In particolare, l’uso di tecniche di anestesia locoregionale, di risparmio del sangue e del controllo del dolore, expertise certificata in anestesia pediatrica rappresentano i punti di forza dell’Unità.

L’attività operativa di terapia del dolore prevede l’utilizzo di spazi operatori e di strumentazioni per l’esecuzione di trattamenti mini invasivi quali:

  • epiduroscopia;
  • nucleoplastica e trattamenti discali con gel e /o radiofrequenza; 
  • impianto di elettrodi perimidollari a permanenza;
  • pompe da infusione spinali;
  • lisi delle radici nervose con radiofrequenza.

Attività ambulatoriale

L'attività ambulatoriale dell'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell'ASST Gaetano Pini-CTO è svolta come attività di visita e controllo anestesiologico pre-operatorio.

Per la terapia del dolore, l’attività ambulatoria consta di un numero di ore settimanali superiore a 18, dove i pazienti ricevono una valutazione sul dolore e alcuni trattamenti ambulatoriali mini invasivi.

Attività didattica

L’Unità operativa complessa è convenzionata con l’Università degli Studi di Milano, Scuola di specializzazione in Anestesiologia, Rianimazione e Terapia del Dolore. Sono accolti studenti e specializzandi da altre Università (come l'Università degli Studi di Pavia e Insubria) per visite e frequenze cliniche.

Attività di Ricerca

I campi dedicati alla ricerca includono studi approvati dal comitato etico. In particolare, nell'ultimo periodo è stato concluso uno studio sull'Analgesia perioperatoria nella frattura di femore e sul trattamento di cellule mesenchimali intradiscali. Il Prof. Paolo Grossi è Past President di ESRA Italia (European Society of Regional Anaesthesia & Pain Therapy), Fondatore dell'ESRA Europe Academy, Membro dell’Education Committee di ESRA Europe e Rappresentante Regionale eletto per SIAARTI (Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva).

 

Responsabile:

Paolo Angelo Grossi

Anestesia e Rianimazione - Pini

Presidio Gaetano Pini | Blocco A - 8° piano

Via Gaetano Pini 3, Milano

Descrizione

L’unità operativa si occupa della gestione anestesiologica dei pazienti afferenti ai due blocchi operatori, per un totale di 12 sale operatorie, e un numero complessivo di 70 sedute operatorie settimanali. È presente un gruppo di anestesisti dedicato al trattamento pediatrico che permette all'ASST Gaetano Pini-CTO di essere referente sull'area milanese del trattamento di fratture in età pediatrica. 

È prevista una attività di prericovero, articolata come struttura semplice, che sviluppa un volume di visite annuali di oltre 4000 pazienti. Inoltre l'attività nelle 24 ore giornaliere, continuata per tutto il corso dell’anno, prevede il trattamento post-operatorio dei pazienti critici, del controllo del dolore e dei trasferimenti verso altri centri esterni. 

L’attività ambulatoriale di terapia del dolore prevede l’accesso di pazienti inviati dal territorio, con indicazione per visita specialistica e trattamenti di patologie, in genere muscoloscheletriche, con sintomatologia dolorosa cronica.

L'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione fa parte di RED, la rete dei centri di Terapia del dolore, che riunisce tutte le strutture di Milano che si occupano di sindromi dolorose.

Patologie trattate

L’attività anestesiologica coinvolge i pazienti da sottoporre a trattamenti correttivi o riparativi per le patologie ortopediche e traumatologiche, provenienti dal territorio regionale e nazionale.

L’attività di terapia del dolore viene praticata per le patologie dolorose della colonna e degli arti, esiti di interventi con cicatrici dolorose, dolore da herpes zooster, dolori non trattabili chirurgicamente o resistenti a farmaci, di origine reumatica o metabolica, effetti post-traumatici, radicolopatie.

Attività Clinica

L’attività clinica dell’Unità Operativa Complessa di Anestesia e Rianimazione dell'ASST Gaetano Pini-CTO consiste in un trattamento continuativo dei pazienti ricoverati: valutazione, sorveglianza e trattamento anestesiologico e rianimatorio. In particolare, l’uso di tecniche di anestesia locoregionale, di risparmio del sangue e del controllo del dolore, expertise certificata in anestesia pediatrica rappresentano i punti di forza dell’Unità.

L’attività operativa di terapia del dolore prevede l’utilizzo di spazi operatori e di strumentazioni per l’esecuzione di trattamenti mini invasivi quali:

  • epiduroscopia;
  • nucleoplastica e trattamenti discali con gel e /o radiofrequenza; 
  • impianto di elettrodi perimidollari a permanenza;
  • pompe da infusione spinali;
  • lisi delle radici nervose con radiofrequenza.

Attività ambulatoriale

L'attività ambulatoriale dell'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione dell'ASST Gaetano Pini-CTO è svolta come attività di visita e controllo anestesiologico pre-operatorio.

Per la terapia del dolore, l’attività ambulatoria consta di un numero di ore settimanali superiore a 18, dove i pazienti ricevono una valutazione sul dolore e alcuni trattamenti ambulatoriali mini invasivi.

Attività didattica

L’Unità operativa complessa è convenzionata con l’Università degli Studi di Milano, Scuola di specializzazione in Anestesiologia, Rianimazione e Terapia del Dolore. Sono accolti studenti e specializzandi da altre Università (come l'Università degli Studi di Pavia e Insubria) per visite e frequenze cliniche.

Attività di Ricerca

I campi dedicati alla ricerca includono studi approvati dal comitato etico. In particolare, nell'ultimo periodo è stato concluso uno studio sull'Analgesia perioperatoria nella frattura di femore e sul trattamento di cellule mesenchimali intradiscali. Il Prof. Paolo Grossi è Past President di ESRA Italia (European Society of Regional Anaesthesia & Pain Therapy), Fondatore dell'ESRA Europe Academy, Membro dell’Education Committee di ESRA Europe e Rappresentante Regionale eletto per SIAARTI (Società Italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva).