Cardiologia Riabilitativa e Pneumologia

Descrizione:

Descrizione

La Struttura Complessa di Cardiologia e Pneumologia riabilitativa può contare sull'operato di un team polispecialistico dedicato (cardiologi, infermieri professionali, terapisti della riabilitazione, psicologi, nutrizionisti).

Patologie trattate 

Gli obiettivi della riabilitazione cardiologica sono quelli di migliorare la capacità funzionale, di alleviare o di ridurre i sintomi della malattia, di ridurre il grado di disabilità e di identificare e modificare i fattori di rischio al fine di ridurre la morbilità e la mortalità per le malattie cardiovascolari. Pertanto, l’obiettivo è quello di recuperare e mantenere il livello più elevato possibile di condizioni fisiologiche, psicologiche, sociali e ricreative, preservando il più a lungo possibile la qualità della vita del soggetto e la sua indipendenza nella società. In questo senso la riabilitazione cardiologica non si limita alla sola fase post-acuta delle malattie cardiovascolari, ma anche al trattamento e alla gestione integrata delle malattie cardiovascolari croniche e delle loro fasi di instabilità clinica.

Attività clinica

L’Unità Operativa di Cardiologia Riabilitativa in degenza ordinaria è costituita da 30 posti letto. I ricoveri ordinari sono essenzialmente riservati ai pazienti post-acuti con esiti recenti di chirurgia cardiaca, soprattutto coronarica e/o valvolare o di infarto miocardico acuto sottoposto o meno a procedure di rivascolarizzazione miocardica e a pazienti con cardiopatie croniche in fase di stabilizzazione o con limitazione funzionale di grado avanzato non gestibili ambulatorialmente.

Attività Ambulatoriale

All'interno della Struttura Complessa di Cardiologia e Pneumologia riabilitativa sono presenti: 

  • Macro Attività Ambulatoriale Complessa (MAC) nel periodo post acuto e/o nell’ambito di un programma di follow up: la tipologia della casistica è analoga a quella dei ricoveri ordinari.
  • Un ambulatorio aperto al territorio per visite ed esami cardiologici anche di secondo livello: ambulatorio dello scompenso, ambulatorio della fibrillazione atriale, elettrocardiografia dinamica, monitoraggio ambulatoriale della PA, test ergometrico, ecocardiografia trans-toracica basale e da stress fisico e farmacologico, color-doppler.
  • MAC pneumologia: la scelta del percorso assistenziale MAC avviene in elezione per i pazienti con caratteristiche che rientrano nei gruppi di accesso codificati, purché in assenza di instabilità clinica con severa comorbidità e disabilità, indipendentemente dal grado di rischio respiratorio. L’attribuzione del paziente ai diversi livelli di complessità  dipende dal grado di compromissione funzionale del paziente, indicata dagli indici funzionali, rappresentati dalla spirometria e dal test del cammino.
  • Ambulatorio specialistico di pneumologia e attività diagnostiche di polisonnografia, spirometria, diffusione alveolo capillare CO, kinesiologia della ventilazione,test del cammino.

Responsabile:

Oreste Carlo Febo

Cardiologia Riabilitativa e Pneumologia

Presidio Ospedaliero CTO | Padiglione C - piano terra

Descrizione

La Struttura Complessa di Cardiologia e Pneumologia riabilitativa può contare sull'operato di un team polispecialistico dedicato (cardiologi, infermieri professionali, terapisti della riabilitazione, psicologi, nutrizionisti).

Patologie trattate 

Gli obiettivi della riabilitazione cardiologica sono quelli di migliorare la capacità funzionale, di alleviare o di ridurre i sintomi della malattia, di ridurre il grado di disabilità e di identificare e modificare i fattori di rischio al fine di ridurre la morbilità e la mortalità per le malattie cardiovascolari. Pertanto, l’obiettivo è quello di recuperare e mantenere il livello più elevato possibile di condizioni fisiologiche, psicologiche, sociali e ricreative, preservando il più a lungo possibile la qualità della vita del soggetto e la sua indipendenza nella società. In questo senso la riabilitazione cardiologica non si limita alla sola fase post-acuta delle malattie cardiovascolari, ma anche al trattamento e alla gestione integrata delle malattie cardiovascolari croniche e delle loro fasi di instabilità clinica.

Attività clinica

L’Unità Operativa di Cardiologia Riabilitativa in degenza ordinaria è costituita da 30 posti letto. I ricoveri ordinari sono essenzialmente riservati ai pazienti post-acuti con esiti recenti di chirurgia cardiaca, soprattutto coronarica e/o valvolare o di infarto miocardico acuto sottoposto o meno a procedure di rivascolarizzazione miocardica e a pazienti con cardiopatie croniche in fase di stabilizzazione o con limitazione funzionale di grado avanzato non gestibili ambulatorialmente.

Attività Ambulatoriale

All'interno della Struttura Complessa di Cardiologia e Pneumologia riabilitativa sono presenti: 

  • Macro Attività Ambulatoriale Complessa (MAC) nel periodo post acuto e/o nell’ambito di un programma di follow up: la tipologia della casistica è analoga a quella dei ricoveri ordinari.
  • Un ambulatorio aperto al territorio per visite ed esami cardiologici anche di secondo livello: ambulatorio dello scompenso, ambulatorio della fibrillazione atriale, elettrocardiografia dinamica, monitoraggio ambulatoriale della PA, test ergometrico, ecocardiografia trans-toracica basale e da stress fisico e farmacologico, color-doppler.
  • MAC pneumologia: la scelta del percorso assistenziale MAC avviene in elezione per i pazienti con caratteristiche che rientrano nei gruppi di accesso codificati, purché in assenza di instabilità clinica con severa comorbidità e disabilità, indipendentemente dal grado di rischio respiratorio. L’attribuzione del paziente ai diversi livelli di complessità  dipende dal grado di compromissione funzionale del paziente, indicata dagli indici funzionali, rappresentati dalla spirometria e dal test del cammino.
  • Ambulatorio specialistico di pneumologia e attività diagnostiche di polisonnografia, spirometria, diffusione alveolo capillare CO, kinesiologia della ventilazione,test del cammino.

Indirizzo

Via Bignami 1, Milano

Reparto cardiologia

02.94774 3298

Visite parenti: feriali e festivi dalle ore 16.30 alle ore 19.30

Ambulatorio Cardiologia

02.94774 3441

Ambulatorio Pneumologia

02.94774 3289

Coordinatrice Infermieristica Lina Perri

02.94774 3250

Feriali e festivi
9.30
16.30
Note:
A causa del perdurare dell'emergenza Covid-19 è obbligatorio prendere appuntamento per le visite ai pazienti al numero tramite 02.94774 3441 oppure via mail all'indirizzo cardiologia.riabilitativa@asst-pini-cto.it
Lun - Ven
12.00
13.00
Note:

A causa del perduare dell'emergenza Covid-19 i colloqui con i medici sono solo telefonici e si tengono dal lunedì al venerdì dalle ore 12 alle ore 13 al numero 02 94774 3534

COME PRENOTARE

Note: