Coronavirus, pazienti reumatici non interrompete le cure

Coronavirus, pazienti reumatici non interrompete le cure

26 febbraio 2020

Notizia

Coronavirus, pazienti reumatici non interrompete le cure

Milano, 26 febbraio 2020 - La Società Italiana Reumatologia (SIR) nei giorni scorsi ha pubblicato un appello, a cui l'ASST Gaetano Pini-CTO si associa, rivolto a tutti i cittadini affetti di patologie reumatologiche che devono recarsi presso le strutture ospedaliere per recupere i farmaci biosimilari o sottoporsi ad altre terapie. L'invito è di non interropete le cure: sospendere i trattamenti, senza la condivisione con il proprio reumatologo, può comportare un peggioramento della patologia.

La SIR invita i pazienti reumatologici a continuare a seguire le indicazioni terapeutiche prescritte dallo specialista, tenendo a mente le direttive ministeriali i tema di prevenzione.

LEGGI IL COMUNICATO SIR

-----------

L'attività della Reumatologia Clinica e della Reumatologia Clinica pediatrica del Presidio Pini continua regolarmente, così come la consegna dei farmaci. Per avere informazioni è possibile contattare la segreteria di reparto.

Ultimo aggiornamento: 26/02/2020