Collegio di Direzione

Il Collegio di Direzione, ai sensi della L.R. n. 23/2015 e della DGR n. X/4979 del 30 marzo 2016 che ne disciplina la composizione, le competenze, i criteri di funzionamento e le relazioni con gli altri organi aziendali, è nominato dal Direttore Generale dell'ASST Gaetano Pini-CTO.

Il Direttore Generale dell'ASST Gaetano Pini-CTO si avvale del Collegio di Direzione per: il governo delle attività cliniche; l’elaborazione dei programmi di attività dell’azienda; l’organizzazione e lo sviluppo dei servizi; la formulazione dei programmi di formazione; l’individuazione delle soluzioni organizzative per l’attuazione dell’attività liberoprofessionale intramuraria (art. 5, 1° comma, DPCM 27.3.2000); valutare i risultati conseguiti rispetto agli obiettivi; coordinare l’attività interdipartimentale; contribuire alla programmazione delle attività tecnico-sanitarie e sociosanitarie e di quelle ad alta Integrazione in piena sinergia con la programmazione aziendale; organizzare e sviluppare i servizi e l’utilizzazione delle risorse umane in particolare nel modello dipartimentale gestionale.

Secondo l’attuale modello organizzativo, il Collegio di Direzione dell'ASST Gaetano Pini-CTO è composto da:

  • Direttore Sanitario;
  • Direttore Sociosanitario;
  • Direttore Amministrativo;
  • Direttori di Dipartimento;
  • Direttore Medico di Presidio;
  • Dirigente della Direzione Professioni Sanitarie (SITRA). 

Al collegio possono essere altresì invitati a partecipare, in relazione alla specificità dei temi da trattare, i responsabili di strutture aziendali o di staff. Il Collegio di Direzione è presieduto ed è convocato dal Direttore Generale.

Il Collegio di Direzione supporta il Direttore Generale nelle funzioni di governo dell’Azienda, in particolare per le attività cliniche e la valutazione delle attività tecnico – sanitarie e di quelle ad alta integrazione sanitaria, l’organizzazione e lo sviluppo dei servizi. Il Collegio di Direzione svolge un ruolo di raccordo tra la Direzione Generale ed i componenti previsti al fine di:

  • rendere più efficacie, efficiente e trasparente l’attività sociosanitaria attraverso la condivisione degli obiettivi e delle scelte di indirizzo strategico direzionale e declinazione delle stesse nell’ambito della propria organizzazione/struttura;
  • garantire la massima diffusione a tutti i livelli organizzativi e gestionali delle decisioni assunte dalla Direzione Strategica;
  • rappresentare in ottica costruttiva le istanze, le problematiche e le proposte provenienti dai diversi ambiti aziendali.

 

Contatti

Segreteria Direzone Generale

Tel. 02.58296.644