Cosa portare il giorno dell'appuntamento

Se si è prenotato di persona:

  • il promemoria con allegata l'impegnativa rilasciato dal CUP;
  • la tessera sanitaria;
  • eventuale documentazione comprovante l'esenzione al ticket o i moduli di infortunio INAIL.


Se si è prenotato per telefono

  • il codice prenotazione rilasciato dal CupTel regionale o aziendale;
  • la tessera sanitaria;
  • l'impegnativa rossa o dematerializzata;
  • eventuale documentazione comprovante l'esenzione al ticket o i moduli di infortunio INAIL.

Agli sportelli verrà richiesta la compilazione del modulo per il consenso al trattamento dei dati sensibili; qualora non venisse dato il consenso, la prestazione non potrà essere eseguita.

Successivamente si dovrà attendere il proprio turno in Ambulatorio Generale, nelle apposite aree di attesa indicate, muniti del numero personale fornito dallo sportello di accettazione. La chiamata per la visita viene segnalata dai display luminosi presenti in Ambulatorio, che indicano il numero di accettazione chiamato e il numero della sala visite ove recarsi.

In caso di mancato ritiro dei referti radiologici entro 30 giorni dalla data indicata, verrà richiesto il pagamento dell'intero importo come da tariffario della Regione Lombardia, anche a coloro che sono esenti, ai sensi della Legge 407/90.

In caso di mancato pagamento del ticket per prestazioni già eseguite, l'Istituto provvederà ad inviare il conto a casa e in caso di inadempienza la pratica verrà rimessa a Equitalia per la riscossione coatta.