Onde d'urto

PRESIDIO GAETANO PINI
via Gaetano Pini, 3

Si prenota:

  •  telefonicamente allo 02.58296.830, dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.30;
     Nei Giorni 24.12.2019, 27.12.2019 e 31.12.2019 dalle ore 8.00 alle ore 12.00.
     
  • di persona presso gli sportelli CUP, dal lunedì al venerdì dalle 7.40 alle 16.40;
    dal 23.12.2019 al 03.01.2020 (compreso) dalle ore 7.30 alle ore 15.30, ultima numerazione per prenotazione ore 14.45.

 

POLO RIABILITATIVO FANNY FINZI OTTOLENGHI
via Isocrate, 19

Presso il Polo Riabilitativo le onde d’urto sono erogate in regime SSN, con il pagamento del ticket/esenzione, SOLO AI RESIDENTI IN LOMBARDIA CHE ABBIANO UN PIANO RIABILITATIVO REDATTO DA UN MEDICO FISIATRA DELLA ASST GAETANO PINI – CTO.


Ai residenti fuori regione, in possesso di Piano riabilitativo e di impegnativa, verrà applicato il tariffario aziendale della solvenza, esenti compresi.

SI PRENOTA:

  • telefonicamente al n. 02.58296.061 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 15.30; occorre il Piano Riabilitativo rilasciato da un Fisiatra dell’Azienda Pini CTO, l’impegnativa redatta da meno di un anno e la tessera sanitaria;
     
  • di persona : sportello dedicato al 1° piano del Polo muniti di piano riabilitativo rilasciato da un Fisiatra dell’Azienda Pini CTO, di impegnativa redatta da meno di un anno e della tessera sanitaria;
    dal 23.12.2019 al 03.01.2020 (compreso) dalle ore 7.30 alle ore 15.30;
     
  • via Fax: 02.58296.009 occorre trasmettere il Piano Riabilitativo rilasciato da un Fisiatra dell’Azienda Pini CTO, l’impegnativa redatta da meno di un anno e indicare un numero di telefono.

 

SI RAMMENTA CHE:


•    LE ESENZIONI DEVONO GIA’ ESSERE RIPORTATE SULL’IMPEGNATIVA ALL’ATTO DELLA PRENOTAZIONE; L’UTENTE DEVE FARE PRESENTE AL MEDICO IL POSSESSO DELLE ESENZIONI.
•    LE ESENZIONO VENGONO APPOSTE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DAL MEDICO PRESCRITTORE;
•    IN MANCANZA DELL’ESENZIONE SULL’IMPEGNATIVA LA PRESTAZIONE DOVRA’ ESSERE PAGATA
•    A COLORO I QUALI PRENOTANO E NON DISDICONO LA PRESTAZIONE ENTRO LE 48 ORE ANTECEDENTI VERRA’ COMUNQUE ADDEBITATO L’IMPORTO DELLA PRESTAZIONE A SENSI DEL D.LGS124/98